PER NON DIMENTICARE:

I BORGONOVESI NELLA GRANDE GUERRA 1915-18

 

 

Caduti

Decorati

Altri combattenti

Schede personali

Prigionieri

Articoli "La Collegiata"

Documenti

Monumenti

Luoghi

Cimiteri, Sacrari, Ossari

Preghiere

Reparti

Collaborate

Ringraziamenti

Libro degli ospiti

Autore

Link

Home

 

 

 

Ratti Alessandro Quinto: dal giornale "Avanguardia" del 30 gennaio 1916

Ratti Quinto era nato a Borgonovo Val Tidone e apparteneva alla classe del 1895. Faceva parte da pochi mesi della nostra sezione giovanile socialista di Stradella, quando cominciava  a  [?] per la sua opera sincera ed attiva.

Nel mese di novembre cadeva colpito in pieno petto in un combattimento per la tentata conquista del monte di S. Lucia.

L'orrendo cataclisma, che si scatenato sull'Europa lo ha rapito all'amore e all'affetto nostro, proprio quando dava con onore l'opera sua per il trionfo delle nostre  [?], in pro delle classi oppresse e diseredate.

Commossi ci associamo al profondo lutto. Quanti lo conobbero l'amarono e lo stimarono.