PER NON DIMENTICARE:

I BORGONOVESI NELLA GRANDE GUERRA 1915-18

 

 

Caduti

Decorati

Altri combattenti

Schede personali

Prigionieri

Articoli "La Collegiata"

Documenti

Monumenti

Luoghi

Cimiteri, Sacrari, Ossari

Preghiere

Reparti

Collaborate

Ringraziamenti

Libro degli ospiti

Autore

Link

Home

 

 

 

Loccardi Vittorio

Figlio di  Luigi e di Carolinda Virgonata nasce il 29 aprile 1888 a Borgonovo V.T.; č muratore e sa sia leggere che scrivere.

Č sposato con Teresa Contini

Richiamato come soldato di leva di seconda categoria della classe 1888 del distretto militare di Piacenza viene lasciato in congedo illimitato l’8 maggio 1908.

Chiamato alle armi e giunto nel 26° rgt. Fanteria il 16 agosto 1909 viene mandato in congedo illimitato il 15 novembre 1909 dopo aver tenuto buona condotta e aver servito con fedeltŕ ed onore.

Chiamato alle armi e giunto il 1° aprile 1913 viene mandato in congedo illimitato il 30 giugno 1913.

Viene poi chiamato alle armi per mobilitazione col R.D. del 22 maggio 1915 e giunge il 24 maggio 1915 nel 111° rgt. Fanteria. Arriva in territorio dichiarato in stato di guerra il 15 luglio 1915.

Muore per malattia nell’Ospedale di Borgonovo V.T. alle 8:00 il 27 febbraio 1917.

Decorazioni: campagne di guerra 1915 - 1916 - 1917.

  

Documenti e monumenti sui quali compare il nominativo:

  •     Albo d’oro dei Caduti dell’Emilia Romagna
  •     Atto di morte del Comune di Borgonovo
  •     Foglio matricolare
  •     Quadretto del 1918