PER NON DIMENTICARE:

I BORGONOVESI NELLA GRANDE GUERRA 1915-18

 

 

Caduti

Decorati

Altri combattenti

Schede personali

Prigionieri

Articoli "La Collegiata"

Documenti

Monumenti

Luoghi

Cimiteri, Sacrari, Ossari

Preghiere

Reparti

Collaborate

Ringraziamenti

Libro degli ospiti

Autore

Link

Home

 

 

 

Marazzi Giuseppe

Figlio di Carlo e di Maria Fischiatori nasce il 25 settembre 1884 a Sarmato, alto 1,67 m, di colorito bruno, ha capelli neri ondulati, occhi castani e dentatura sana; contadino e sa sia leggere che scrivere. E' sposato con Luigia Claudina Alverde.

Soldato di leva di prima categoria della classe 1884, n 12829 di matricola, viene lasciato in congedo illimitato l'8 luglio 1904.

Chiamato alle armi il 29 dicembre 1904 giunge il 13 gennaio 195 nell'11 Rgt. Bersaglieri e il 30 aprile 1907 caporale.

Nel deposito in Savona del Reggimento Bersaglieri in S. Remo viene lasciato in congedo illimitato il 10 settembre 1907.

Chiamato alle armi il 18 agosto 1909 viene mandato in congedo il 6 settembre. Il 31 dicembre 1913 nella milizia mobile del reparto.

Chiamato alle armi per istruzioni giunge il 1 luglio 1914 e il 18 luglio mandato in congedo.

Il 31 agosto 1915 viene chiamato alle armi per mobilitazione ed nel 5 Reggimento Bersaglieri. Il 22 agosto 1916 in territorio dichiarato in stato di guerra con il 7 Bersaglieri.

Muore per Shoch traumatico da ferita scheggia di granata reg. sopra clavicolare destra e arto superiore con sfacelo e prestamento nell'ospedaletto da campo n 84 di Cavenzano il 4 novembre 1916. Dall'atto di morte risulta far parte della 264^ Cp. Mitraglieri Fiat, 3^ sezione.

La prima sepoltura avviene a Cavenzano, l'ultima nel Sacrario di Redipuglia.

 

Documenti e monumenti sui quali compare il nominativo:

  •     Monumento ai caduti
  •     Albo d'oro dei Caduti dell'Emilia Romagna
  •     Foglio matricolare
  •     Atto di morte
  •     Ossario del Cimitero di Borgonovo
  •     Quadro delle foto